CK

CK ( Conductive Keratoplasty)

Presbiopia
Tutte le persone diventano presbiti dopo i 40 anni , man mano che il cristallino perde la capacità di focalizzare gli oggetti da vicino . Anche persone che non hanno mai messo lenti nella  loro vita , scoprono di avere difficoltà alla lettura , oppure  ad usare un computer ed a messaggiare con il telefonino . Negli Stati Uniti 100 milioni  ed in Italia 26 milioni  di persone soffrono di presbiopia .   

CK
 La CK è un trattamento nuovo , non invasivo  per correggere la  presbiopia ed ipermetropie di grado non elevato .
E’ una tecnica relativamente semplice e nuova e si basa sulla somministrazione controllata alla cornea , di una certa quantità di energia  a  radiofrequenza  ( 350 Khz)  . Viene applicata mediante una sonda provvista di una micropunta sottilissima (90 microns ) , che inserita nello spessore corneale a 500 microns di profondità   produce , mediante un aumento della temperatura a 75 gradi , una contrazione delle fibre del tessuto  corneale .  Si ottiene così una variazione della curvatura della cornea che si traduce  nella correzione della presbiopia presente.
La CK è il trattamento ideale per tutti coloro che hanno più di 40 anni , anche se sono già stati sottoposti ad altri interventi chirurgici per la correzione di altri difetti visivi , quali LASIK , PRK  ed  impianti intraoculari .
E’ la soluzione per quanti non vogliono arrendersi alla dipendenza continua dagli occhiali da lettura o dalle lenti bifocali o progressive



Per maggiori informazioni sulla tecnica CK , visita il sito :

www.refractec.com
 

ck

 

 


Segreteria

segreteria

Per Informazioni e prenotazioni visite, clicca qui