Chirurgia Cataratta

Chirurgia della Cataratta ed Impianto del Cristallino

La cataratta  è l’opacizzazione della lente interna dell’occhio:  il  cristallino.
Con l’età la maggior parte delle persone  va incontro a tale patologia , anche se spesso la cataratta si  forma  in persone più giovani , legata a volte  a patologie come il  diabete o la miopia.

La  Facoemulsificazione  è la tecnica chirurgica impiegata per l’asportazione della cataratta.
Per correggere il difetto visivo alla  fine dell'intervento viene inserita nell’occhio una lente artificiale, che appoggia su una sottilissima membrana lasciata come supporto . Con il passare degli anni tale membrana spesso si opacizza (cataratta secondaria) ed in tal caso un semplice trattamento con laser Yag  apre la membrana (capsula posteriore) e permette un recupero della visione naturale .
iol
Il cristallino artificiale è andato incontro nel tempo a modifiche e miglioramenti. Da lente rigida che richiedeva per il suo inserimento nell’occhio un' ampia apertura corneale anche di 6-7 mm , si è arrivati a lenti iniettabili - pieghevoli , che entrano anche attraverso piccole incisioni di 2 mm . rendendo così non più necessaria l’applicazione di punti di sutura .


Alle semplicI  lenti monofocali  poi , che permettono una visione solo per distante , si affiancano oggi nuove e più interessanti soluzioni come le lenti accomodative o multifocali. Impiantate alla fine dell’intervento di cataratta , permettono di recuperare non solo la visione per distante , ma anche quella per vicino. Il paziente in quesi casi è realmente indipendente dall’uso degli occhiali. Un grande successo quindi,  che richiede una notevole abilità del chirurgo. Infatti in tali casi la tecnica classica chirurgica viene sostituita dalla più  moderna microchirurgia  corneale ( tecnica MICS ), che  risulta essere priva di induzione astigmatica .
Sempre di più la chirurgia della cataratta assomiglia ad una chirurgia refrattiva , ove non solo è importante asportare la cataratta , ma anche dotare l’occhio operato di un nuovo sistema visivo che   vada incontro alle esigenze  del singolo paziente

Il  facoemulsificatore usato dal Dr Negro  durante gli  interventi di cataratta  è  il nuovo apparecchio di ultima generazione CataRhex Oertli  swisstech.


 

 


Segreteria

segreteria

Per Informazioni e prenotazioni visite, clicca qui